Multitasking, realtà o fantasia?

Rispondere al telefono e intanto scrivere al computer; leggere un documento mentre si partecipa ad una riunione, scrivere una relazione e tener d’occhio le email ecc. è ciò che chiamiamo “multi-tasking”, la modalità di lavoro che comporta un’insidiosa quanto rilevante perdita di efficienza lavorativa e di rendimento. Nonostante le tecnologie consentono di accelerare i tempi, … Leggi tutto

I ricordi di gioventù

Un esercizio cognitivo per riassaporare i ricordi di gioventù consiste nel riscrivere su un foglio gli eventi legati ai nostri anni: ad esempio, scrivere almeno 5 canzoni che si ascoltavano tra i 13 e i 15 anni (o altre età a piacere), legandoli anche ai luoghi e alle persone coinvolte in quei momenti. E così … Leggi tutto

COME LE METAFORE ALLENANO IL CERVELLO

Se qualcuno ci dice che quella persona è “un pezzo di pane” capiamo subito che si tratta di una persona buona, non ci fermiamo al significato letterale dell’espressione. Stiamo parlando della metafora, una particolare produzione del linguaggio umano che rappresenta uno schema fondamentale attraverso il quale il cervello comprende il mondo. Il nostro linguaggio quotidiano … Leggi tutto

LA LONGEVITA’ DEI RICORDI

A livello cellulare, un ricordo corrisponde a una sinapsi ossia a una connessione cerebrale e, stando così le cose, si è ipotizzato che queste connessioni durassero quanto i ricordi stessi. Un nuovo studio di Mark Schnitzer e colleghi della Stanford University pubblicato su Nature lo ha confermato studiando nello specifico l’ippocampo, una zona del cervello … Leggi tutto

NUOVO MECCANISMO COINVOLTO NELLA MEMORIA

Un recente studio pubblicato sulla rivista Genetics ha aggiunto un nuovo tassello ai meccanismi che stanno alla base della memoria. I ricercatori del The Scripps Research Institute (TSRI) hanno infatti scoperto il “micro RNA” un tipo di materiale genetico che, su modelli animali, ha mostrato in alcuni casi di aumentare la memoria, mentre in altri … Leggi tutto