Ginnastica Mentale®

Benvenuto al primo blog sulla ginnastica mentale®

NUOVO MECCANISMO COINVOLTO NELLA MEMORIA

memoriaUn recente studio pubblicato sulla rivista Genetics ha aggiunto un nuovo tassello ai meccanismi che stanno alla base della memoria.
I ricercatori del The Scripps Research Institute (TSRI) hanno infatti scoperto il “micro RNA” un tipo di materiale genetico che, su modelli animali, ha mostrato in alcuni casi di aumentare la memoria, mentre in altri di avere l’effetto opposto.
I micro RNA sono materiali genetici che regolano l’espressione genica e hanno un ruolo fondamentale nello sviluppo e nella crescita cellulare e, di conseguenza, sulla funzione cerebrale adulta.
In questa nuova ricerca sono stati studiati 134 diversi miniRNA e del loro ruolo sui processi di apprendimento e memoria nel moscerino della frutta e tra i cinque selezionati “abbiamo trovato quello necessario per la formazione della memoria; – ha detto Germain U. Busto, primo autore dello studio – è interessante notare che la sua controparte umana è alterata in diverse malattie neurodegenerative, compreso l’Alzheimer e la corea di Huntington. E’ possibile che questo possa essere un potenziale modello per studiare e risolvere alcuni aspetti specifici delle suddette patologie”.

Tags:

About

View all posts by

POST A COMMENT

You must be logged in to post a comment.